Opportunità di business

Come per gli altri Paesi del Golfo, gli idrocarburi (petrolio e gas naturale) costituiscono il più importante settore dell’economia dell’Oman. Il governo del Sultanato però sta conducendo da diversi anni una intensa politica di diversificazione dell’economia nazionale, fondata sul rilancio di specifici settori trainanti per la crescita del Paese e sulla promozione degli investimenti, anche a capitale straniero.

Logistica, turismo e industria petrolchimica sono i tre assi portanti individuati dal governo omanita per ridurre nel corso degli anni la propria dipendenza dall’estrazione del greggio. Il piano globale di sviluppo economico predisposto dal governo del Sultanato (Vision 2020) punta inoltre al miglioramento dei principali servizi pubblici, in particolare infrastrutture e trasporti, sanità, istruzione e formazione professionale.

Proprio in queste aree si concentrano la maggior parte degli investimenti previsti dal governo del Sultanato nell’ottavo piano economico quinquennale 2011-2015, che stanzia risorse pari a circa 78 miliardi di dollari.

Tra i settori chiave che possono offrire maggiori opportunità di affari ed investimento agli operatori italiani: